.ei-pass - Associazione CSA Training

Associazione Formatori/DocentiEsperti TecniciOperatori della Sicurezza sul LavoroAziende

Vai ai contenuti

.ei-pass

ei-pass
EIPASS CORSI E CERTIFICAZIONE ONLINE
 
Segui il corso EIPASS online è il metodo giusto per prepararsi alle richieste del mercato digitale e alle nuove sfide della
formazione attraverso le ICT.
 
Scopri il percorso più adatto alle tue esigenze e certifica internazionalmente le tue competenze, accresci il tuo sapere.
7 Moduli Standard
Acquisisci competenze digitali trasversali
e diventa utente qualificato di computer.
Moduli Standard
Per conseguire EIPASS 7 Moduli Standard è necessario recarsi presso un centro EIPASS Ei-Center Ass. CSA Training.
La prova di esame si svolge presso la sede CSA, sosterrai un test per ogni modulo, sulla piattaforma telematica Didasko, che valuta automaticamente la tua performance, garantendo immediatezza e imparzialità.
Tutti i nominativi di coloro che si certificano con EIPASS 7 Moduli Standard confluiscono nel Registro pubblico sul sito di Accredia.
ACQUISTA
7 MODULI USER
Ottieni il Passaporto Europeo del computer,
la certificazione informatica più riconosciuta
e spendibile in ogni ambito.
EIPASS 7 Moduli User
attesta in modo oggettivo il possesso delle competenze intermedie nell’utilizzo degli strumenti dell’ICT (Tecnologie dell’informazione e della comunicazione),
così come descritte nell’e-Competence Framework for ICT Users (e-CF),
documento elaborato e aggiornato dal CEN, Commissione Europea per la standardizzazione, che fornisce un quadro complessivo delle competenze digitali
che ogni cittadino deve possedere perché
utili nel lavoro, nello studio, nelle relazioni,
e più in generale nella vita di tutti i giorni.
Per l’e-CF, l’utilizzatore intermedio del computer e di internet:
“è in grado di applicare una serie di conoscenze e competenze informatiche che consentono di completare il compito ricevuto, sapendo adattarsi alle circostanze; è in grado di risolvere eventuali problemi intercorsi; ha un livello medio di autonomia operativa”.
L’uso di un linguaggio condiviso per descrivere tali competenze rende la certificazione EIPASS 7 Moduli User facilmente comprensibile in Europa e
nel mondo. EIPASS 7 Moduli User costituisce infatti titolo valido per il riconoscimento di punteggio nell’ambito scolastico, universitario e concorsuale, secondo quanto stabilito dall’Ente formativo
o da quello che pubblica il bando.

Destinatari
  • Studenti, titolo valido per il riconoscimento di punteggio nell’ambito scolastico e universitario
  • Lavoratori, titolo valido ai fini del CV e  in ambito concorsuale
  • Professionisti, titolo che facilita la mobilità europea
  • Le aziende pubbliche o private o gli studi professionali, titolo qualificante per i propri collaboratori, per aumentare gli standard, la produttività, le performance e il livello dei servizi erogati.
Considerata l’indipendenza da ogni specifica casa produttrice di software e/o hardware,
il programma rispecchia i criteri di interoperabilità e neutralità richiesti dalla Pubblica Amministrazione.

BASIC
Sei proprio all’inizio nell’usare il computer? Parti dalle competenze base.
La certificazione EIPASS Basic attesta, in maniera oggettiva e neutrale, il possesso delle competenze informatiche di base, così come descritte dall’e-Competence Framework. L’e-Competence Framework for ICT (e-CF) è il primo modello studiato dalla Commissione europea per rendere identificabili e riconoscibili le competenze digitali di chi utilizza il computer e internet.
Secondo quanto stabilito nell’e-CF, l’utilizzatore basico del computer e di internet:
EIPASS Basic promuove l’alfabetizzazione mediatica nell’ambiente digitale.
L’alfabetizzazione rappresenta uno degli obiettivi cardine delle politiche promosse dal Fondo sociale europeo, per sostenere lo sviluppo socio-economico di tutti i Cittadini e della nostra Comunità: l’UE, infatti, soffre di carenza di personale competente nel settore ICT.
Una delle linee guida più importanti dell’Agenda digitale europea è dedicata a “Migliorare l’alfabetizzazione, le competenze e l’inclusione nel mondo digitale”.
Destinatari
L’alfabetizzazione è, insieme, uno strumento concreto e un obiettivo determinante per:
  • gli studenti che si avvicinano per la prima volta al mondo delle certificazioni informatiche (EIPASS Basic è valido come credito formativo per gli studenti della scuola media superiore di secondo grado),
  • le aziende e gli uffici pubblici e privati che curano l’aggiornamento dei propri collaboratori e/o intendono far acquisire loro le competenze informatiche basilari, per essere collaboratori efficienti e produttivi.
In linea con quanto disposto dalle normative internazionali in tema di Lifelong Learning, EIPASS Basic è il presupposto ideale per cominciare un percorso di acquisizione e certificazione di competenze informatiche sempre più complete ed approfondite: integrando i restanti 3 moduli, infatti, l’Utente acquisisce la certificazione EIPASS 7 Moduli User, per qualificare il Curriculum Vitae e dimostrare, in ogni ambito, il possesso delle competenze digitali “Front Office”.
CAD
Realizza progetti di disegno tecnico in maniera professionale e incrementa la tua produttività.
La certificazione EIPASS CAD attesta il possesso delle competenze necessarie per utilizzare al meglio i sistemi CAD: favorisce la crescita professionale, incrementa la produttività e garantisce maggiore credibilità nel mondo del lavoro.
CAD sta per Computer-Aided Drafting, cioè disegno tecnico (drafting) assistito da Computer, e Computer-Aided Design, cioè progettazione (design) assistita da Computer.
Mediante un sistema Cad si possono creare disegni tecnici e modelli sia bidimensionali che tridimensionali. Con la certificazione EIPASS Cad si certifica il possesso delle competenze necessarie per lavorare sia con il 2D che con il 3D.
La certificazione EIPASS CAD ti consente di scegliere tra due programmi, basati rispettivamente su:
  • ArchiCAD
  • AutoCAD
ArchiCAD
ArchiCAD è uno strumento BIM, acronimo di Building Information Modeling, cioè un metodo per l’ottimizzazione della pianificazione, realizzazione e gestione di una costruzione mediante l’uso di tutti i dati rilevanti che di essa, attraverso il modello geometrico tridimensionale, possono essere raccolti, combinati e collegati digitalmente. Il Building Information Modelling può essere utilizzato quindi sia nella fase di progettazione e costruzione che in quella di gestione (facility management).
Il programma EIPASS CAD relativo ad ArchiCAD si compone di un unico modulo che prevede la realizzazione di un progetto partendo dalle impostazioni, dalla modellazione e dagli oggetti parametrici, per arrivare alle viste bidimensionali (2D) e tridimensionali (3D) del Modello, al rendering, alla stampa, al salvataggio e all’esportazione/importazione.
AutoCAD
La certificazione basata su AutoCAD affronta nella prima parte del programma di certificazione il disegno bidimensionale (2D), cioè quello che consente di rappresentare un oggetto in piano.
La seconda parte del programma affronta il disegno tridimensionale (3D) cioè quello che consente di rappresentare un oggetto in tre dimensioni, realizzare entità geometriche e rappresentare oggetti in modalità tridimensionale.
Destinatari
La certificazione EIPASS CAD è lo strumento più adatto per professionisti e tecnici che operano in ambiti in cui è necessario disegnare tecnicamente (ingegneri, architetti, geometri, periti, ecc.). ed è utilizzata da Studenti e Docenti anche di Istituti che non sono “tecnici”, perché viene impiegato per stimolare e allenare l’intelligenza dei discenti, in maniera che diventi sempre più matematica e logica. Nel contesto scolastico, vale come Crediti Formativi e per l’Alternanza Scuola Lavoro.
CODING SECONDARIA
Utilizza i linguaggi di programmazione a scopo didattico: sviluppa problem solving e pensiero computazionale.
EIPASS Coding è un percorso rivolto alla Scuola Secondaria di II grado e certifica le competenze, di livello intermedio, nell’utilizzare linguaggi di programmazione a scopo didattico, quali Twine, Kojo, HTML, CSS e Javascript.
La certificazione si struttura in 4 moduli, dei quali i primi 3 sono relativi all’acquisizione dei principi di programmazione informatica, il quarto contiene esempi di applicazioni di coding in diverse discipline.
Il coding a scuola non deve essere considerato una disciplina di insegnamento o una materia a sé stante, ma è un metodo didattico adatto a discipline sia scientifiche che umanistiche.
È basato principalmente sul problem solving e ha l’obiettivo di stimolare lo sviluppo del cosiddetto pensiero computazionale.
Destinatari
L’alfabetizzazione è, insieme, uno strumento concreto e un obiettivo determinante per:
  • Insegnanti di Scuola Secondaria di II grado, che vogliano approfondire la conoscenza del coding per fini didattici e vogliano certificare le loro competenze
  • Studenti di Scuola Secondaria di II grado, che vogliano acquisire le competenze intermedie di utilizzo di diversi linguaggi di programmazione, con applicazione in ambito scolastico primariamente, ma non solo
  • Formatori ed educatori che vogliano sfruttare al meglio le potenzialità offerte dal coding in ambito educativo e formativo, creando attività interattive che stimolino il pensiero computazionale e il problem solving.
CYBERCRIMES
Quali sono i reati informatici connessi a internet e alle nuove tecnologie? Conoscerli per proteggersi e per evitare di commetterli.
L’evoluzione della tecnologia ha portato al progressivo mutamento della normativa penale per adeguarla alla cybersecurity: l’avvento del cybercrime, con l’introduzione dei reati informatici, ha condotto il legislatore a rendere sempre più specifiche le fattispecie.
Un crimine informatico è un fenomeno criminale che si caratterizza nell’abuso della tecnologia informatica sia hardware che software, per la commissione di uno o più crimini.
La casistica e la tipologia sono piuttosto ampie.
L’obiettivo in questa sede è fornire competenze basilari in materia di diritto penale: si presentano i reati in internet, approfondendone gli aspetti più significativi.
Destinatari
  • avvocati
  • docenti
  • studenti
  • impiegati
  • formatori
  • professionisti
  • chiunque voglia approfondire l’utilizzo degli strumenti ICT dal punto di vista giuridico, in particolare gli aspetti criminologici delle fattispecie delittuose perpetuate tramite internet.
INFORMATICA GIURIDICA
Approfondisci l’utilizzo degli strumenti ICT
dal punto di vista giuridico con un percorso che ti guida in maniera semplice e intuitiva.
La società occidentale attuale può essere definita società dell’informazione, in essa si scambiano quotidianamente milioni di informazioni e si condividono immagini e filmati. In questo scenario va considerata la possibilità di cadere nell’errore d’informazione, con la conseguente facilità di screditamento del singolo, attaccando i diritti della personalità.
Inoltre, le moderne tecnologie hanno reso possibile il commercio elettronico e la net-economy, che vanno però disciplinati da regole precise che tutelino sia il venditore che l’acquirente, in modo da rendere l’economia in internet quanto più pulita e trasparente.
L’uso improprio degli strumenti può far incorrere anche in reati informatici.
Il percorso insegna a cogliere le nuove prospettive offerte e a utilizzarle, a conoscere i danni delle tecnologie, a saper riconoscere i diritti dell’individuo che si appresta a utilizzarle e fornisce le competenze basilari degli aspetti criminologici più significativi.

Destinatari
Avvocati, docenti, studenti, impiegati, formatori, professionisti e chiunque voglia approfondire l’utilizzo degli strumenti ICT dal punto di vista giuridico.
IT SECURITY
Proteggi la rete di casa, della scuola o dell’ufficio: anticipa e minimizza i rischi
dell’all connected, always connected.
La certificazione informatica EIPASS IT Security attesta le conoscenze di sicurezza informatica, attiva e passiva. Certifica le competenze di utilizzo degli strumenti per proteggere il sistema ICT e la rete, l’abilità di creare strategie di prevenzione degli attacchi e la capacità di recupero dei dati.
Inoltre certifica le competenze di utilizzo sicuro dei mezzi di comunicazione online, le corrette conoscenze di comunicazione attraverso i canali social e di comunicazione online.
EIPASS IT Security è un programma di certificazione in linea con quanto richiesto dall’e-Competence Framework for ICT Users, documento elaborato da CEN, che fornisce un quadro complessivo delle competenze intermedie che deve possedere chi utilizzi gli strumenti informatici per motivo lavorativi, professionali o di studio.
La certificazione dunque è valida per il riconoscimento di punteggio in ambito concorsuale, scolastico e universitario, oltre a valere come titolo riconosciuto nel CV alla voce competenze informatiche.

Destinatari
Studenti, impiegati, docenti, formatori, professionisti e chiunque utilizzi gli strumenti ICT per motivi di lavoro, di studio, per attività di comunicazione, formazione, progettazione.
Inoltre è indicato a chi voglia approfondire il tema della sicurezza informatica per gestire in modo corretto la protezione della sua rete e per utilizzare in modo protetto gli strumenti di comunicazione online.
DIDATTICA DIGITALE INTEGRATA
Progetta il tuo lavoro in maniera differente, inserisci nuovi strumenti nella “cassetta degli attrezzi” e sentiti…
Quando si progettano attività di didattica digitale e in generale esperienze di formazione online, è bene tenere conto delle caratteristiche e potenzialità peculiari di questo tipo di contesto e setting tecnologico, adottando metodologie e strategie adeguate senza cercare di seguire, riprodurre e replicare esperienze di didattica tradizionale d’aula. Infatti la didattica digitale non è un sinonimo di didattica a distanza. La didattica digitale dovrebbe essere utilizzata anche in presenza, affiancandola alla didattica tradizionale, oltre che nelle occasioni di didattica a distanza.
Come ogni attività didattica, anche quella effettuata in digitale va progettata. Anzi, obiettivo ideale sarebbe unificare la progettazione didattica, senza distinguere da subito se questa debba essere “tradizionale” o “digitale”, guidati solo da principi pedagogici e dell’apprendimento, scegliendo di volta in volta la tecnologia più indicata.
Occorre infatti una progettazione didattica unificata e quindi una didattica digitale integrata.
EIPASS Didattica Digitale Integrata è il primo programma di certificazione delle competenze digitali dedicato alle metodologie e agli strumenti necessari per realizzare la didattica digitale integrata.
Partendo dalle Linee guida del Ministero dell’Istruzione emanate per orientare i Docenti e  le Istituzioni scolastiche su come concretizzare esperienze efficaci di didattica digitale integrata, e seguendo il quadro di riferimento europeo in materia, il DigCompEdu, questo percorso traduce in competenze pratiche e realmente applicabili le indicazioni ministeriali e i numerosi input che i docenti hanno ricevuto durante il periodo di didattica a distanza.

Destinatari
  • Docenti di scuole di ogni ordine e grado
  • Dirigenti scolastici
  • Animatori Digitali
  • Team per l’innovazione digitale
  • Formatori
  • Educatori
Considerata l’indipendenza da ogni specifica casa produttrice di software e/o hardware, il programma rispecchia i criteri di interoperabilità e neutralità richiesti dalla Pubblica Amministrazione.

Riferimenti
La certificazione EIPASS Didattica Digitale Integrata è in linea con:
  • Le recenti Linee guida per la Didattica digitale integrata del Ministero dell’Istruzione
  • il DigCompEdu, il framework europeo per le competenze digitali degli insegnanti
  • il PNSD, il Piano Nazionale Scuola Digitale
  • lo European Schoolnet, una partnership di ministeri dell’istruzione europei, che promuove l’innovazione nell’insegnamento e nell’apprendimento per le scuole, per i docenti e gli studenti
  • il Quadro di riferimento delle Competenze per i Docenti sulle TIC elaborato dall’UNESCO
LIM
Crea equilibro tra metodologia e tecnologia, raggiungi la piena padronanza dello strumento LIM a favore di una didattica inclusiva.
La Lavagna Interattiva Multimediale, indicata con l’acronimo LIM, è ormai entrata nelle pratiche didattiche delle scuole italiane. La LIM trova impiego in tutte le diverse aree disciplinari e a tutti i livelli scolastici, ma rischia di rimanere uno strumento vuoto, se gli insegnanti non decidono di utilizzarla nel pieno delle sue potenzialità.
Deve crearsi quell’equilibro tra metodologia e tecnologia affinché diventi un valore aggiunto all’insegnamento per integrare:
  • la padronanza tecnologica dello strumento
  • le risorse didattiche digitali
  • i Learning Object all’interno delle proprie lezioni
  • la consapevolezza degli obiettivi didattici che si vogliono raggiungere.
Contenuti oggetto di aggiornamento
  • È stato scelto il software Promethean ActivInspire per dare dimostrazione pratica delle attività realizzabili e degli strumenti utilizzabili. Questo software scelto ha sostituito quello precedente, non più disponibile.
  • Sono stati integrati dettagli tecnici relativi alle tipologie di LIM, e al sistema LIM in generale, introdotti di recente.
  • È stata inserita ex novo una sezione interamente dedicata alla Didattica digitale, in cui vengono indicati alcuni software e piattaforme da utilizzare in classe, che trovano nello strumento LIM un ottimo alleato per realizzare una didattica digitale efficace e coinvolgente.
  • È stata aggiunta una videolezione dimostrativa, realizzata in un’aula 3.0 dotata di 4 LIM.
  • È stato messo a disposizione del materiale extra relativo al Decreto Inclusione (D.Lgs 96/2019), fondamentale per ogni docente e aspirante docente che utilizzerà la LIM anche in ottica inclusiva.

Destinatari
  • Insegnanti, di scuole di ogni ordine e grado, che vogliano approfondire la conoscenza dello strumento LIM, vogliano realizzare attività didattiche seguendo degli esempi concreti e vogliano certificare le loro competenze.
  • Formatori ed educatori che vogliano sfruttare al meglio le potenzialità offerte dalla LIM in ambito educativo e formativo, creando attività multimediali e interattive, per realizzare una formazione al passo coi tempi.
  • Operatori nell’ambito della comunicazione, che vogliano acquisire quelle specifiche competenze tecniche nell’utilizzo della LIM per realizzare presentazioni accattivanti, efficaci e vincenti.
ONDEMAND
Scegli 4 moduli tra tutti quelli presenti
nei percorsi EIPASS e crea la certificazione
su misura per te.
Con EIPASS Ondemand è possibile certificare 4 moduli a scelta tra tutti quelli previsti dal sistema di certificazione EIPASS.
Se vuoi intraprendere un percorso di alfabetizzazione informatica o ti serve dimostrare di possedere competenze ICT specialistiche e aggiornate, scegli tra i moduli a disposizione quelli più adatti alle tue esigenze e personalizza il tuo percorso di certificazione, basato su un sistema qualificato per garantire i principi e le caratteristiche richieste e riconosciute dalla Pubblica Amministrazione:
  • imparzialità, garantita da una piattaforma pluripremiata e validata dalla certificazione di qualità di settore, SGS/Accredia;
  • articolazione, i moduli disponibili consentono di certificare competenze sia di base che specialistiche;
  • uniformità, ogni modulo si basa sui principi e i contenuti promossi dall’e-Competence Framework, elaborato dalla Comunità europea per standardizzare gli strumenti di certificazione in Europa e nel resto del mondo;
  • indipendenza dai fornitori, tutti i contenuti sono elaborati in modo tale che il Candidato acquisisca le competenze necessarie per operare con software proprietari e liberi (open source).
Moduli d’esame
  • I fondamenti dell’ICT
  • Sicurezza informatica
  • Navigare e cercare informazioni sul Web
  • Comunicare in Rete
  • Elaborazione testi
  • Foglio di calcolo
  • Presentazione
  • Editor di testi | Microsoft Word livello avanzato
  • Fogli di calcolo | Microsoft Excel livello avanzato
  • Presentazioni multimediali | Microsoft PowerPoint livello avanzato
  • Gestione di database | Microsoft Access livello base e intermedio
  • Hardware e software negli ambienti di apprendimento
  • Interfaccia e strumenti: uso di tablet Android e iPad
  • Impiego di strumenti di produttività a fini didattici
  • Le app per la didattica: conoscere e utilizzarle in classe
  • Integrare le risorse digitali online: modelli di didattica collaborativa
  • Insegnare in modo nuovo: aspetti metodologici, setting, progettazione e realizzazione di unità di apprendimento
  • Componenti hardware e software del sistema LIM
  • Interfaccia e strumenti della LIM
  • Risorse digitali e strategie per la creazione di lezioni interattive
  • La LIM per la didattica inclusiva
  • Web 2.0, Cloud e Apps for education
  • Byod, eLearning e pensiero computazionale per la didattica innovativa
  • Buone pratiche: integrazione delle ICT, software didattici e Registro elettronico
  • Le ICT per l’inclusione
  • Le dimensioni dell’apprendimento, la scuola nell’era digitale e le implicazioni sociali
  • PEC, firma digitale e archiviazione dei documenti digitali
  • Privacy e sicurezza dati
  • Codice dell’Amministrazione Digitale
  • Documento informatico, conservazione sostitutiva ed archiviazione
  • Nuove tecnologie: diritti e danni
  • Il commercio elettronico, Point and Click
  • Cybercrimes Criminologia e reati informatici/li>
  • Creare un sito con WordPress
  • Gestire e sviluppare il sito
  • Introduzione al SEO
  • Social Network
  • Facebook Marketing
PERSONALE ATA
Acquisisci le abilità informatiche necessarie
a tutti i collaboratori e gli ausiliari delle
scuole di ogni ordine e grado.
EIPASS Personale ATA vale come punteggio nelle graduatorie di III fascia del personale ATA (D.M. 640 del 30/08/2017) e nelle graduatorie provinciali permanenti ATA “24 mesi”
Il personale ATA è il personale Amministrativo, Tecnico e Ausiliario. Svolge, negli istituti scolastici, mansioni di amministrazione, contabilità, di gestione, ma anche operative e di sorveglianza a seconda del ruolo.
Il personale ATA è suddiviso in profili, ognuno dei quali ha specifici compiti.
I profili sono:
  • Collaboratore scolastico (CS): presente in tutte le scuole
  • Collaboratore scolastico addetto all’azienda agraria (CR): presente solo negli istituti agrari
  • Assistente Amministrativo (AA): presente in tutte le scuole
  • Assistente Tecnico (AT): presente solo nelle scuole secondarie di II grado
  • Cuoco (CU): presente solo nei convitti/educandati
  • Infermiere (IF): presente solo nei convitti/educandati
  • Guardarobiere (GU): presente solo nei convitti/educandati
  • Direttore dei servizi generali ed amministrativi (DSGA): presente in tutte le scuole
Oltre alle competenze richieste da ciascun profilo, i candidati a svolgere il ruolo di personale ATA devono dimostrare di possedere abilità “trasversali”, comunemente richieste a chi lavora nell’Amministrazione Pubblica.
Fra queste, particolare rilievo assumono, anche nel bando di concorso, le competenze informatiche e digitali.
La certificazione EIPASS Personale ATA è nata per fornire al personale ATA proprio quelle competenze digitali che gli sono indispensabili per operare al meglio nella sua mansione. Non è una certificazione generica, ma mirata a fornire conoscenze sulle basi delle innovazioni introdotte dall’Agenda Digitale. Offre tutti gli strumenti, teorici e pratici, necessari per comprenderne le implicazioni che queste innovazioni comportano sull’attività quotidiana di chi lavora nella Pubblica Amministrazione:
  • firma digitale
  • PEC
  • archiviazione documenti digitali
  • privacy
  • sicurezza dati
  • utilizzo sicuro ed efficace dei sistemi di comunicazione e del web
  • conoscenza degli strumenti ICT

Destinatari
Personale Amministrativo, Tecnico e Ausiliario che lavora negli Istituti scolastici o aspiranti a ricoprire tale posizione lavorativa.
Dipendenti della Pubblica Amministrazione, con particolare riferimento alle Istituzioni scolastiche.
Docenti, educatori, formatori, dirigenti scolastici che vogliano approfondire le conoscenze operative tipiche del personale scolastico ATA.
JUNIOR
Cultura digitale per studenti del XXI secolo. Percorso di educazione digitale per bambini
e ragazzi dai 7 ai 13 anni.
Il programma EIPASS Junior si inserisce nel panorama formativo italiano come percorso di eccellenza nel settore dell’acquisizione di competenze ICT. Al centro di questo percorso c’è lo studente, affiancato da docenti e genitori.
Nato dalla qualificata esperienza EIPASS, il programma EIPASS JUNIOR è certificato CERTIPASS – ente erogatore dei programmi internazionali di certificazione delle competenze informatiche.
PUBBLICA AMMINISTRAZIONE
Diventa un operatore della PA moderno
e produttivo, protagonista attivo
dell’e-Government.
EIPASS Pubblica Amministrazione è il programma che consente ai dipendenti pubblici di attestare il sicuro possesso delle competenze informatiche indispensabili per operare al meglio in un settore vitale per il nostro sviluppo.
L’ acquisizione di competenze digitali è un fattore vitale per chi è impegnato nelle Pubbliche Amministrazioni. Gli interventi legislativi in favore della digitalizzazione si moltiplicano con l’intenzione di creare un sistema integrato ed efficiente al servizio dei cittadini.
Il programma di digitalizzazione delle PA, basato sugli obiettivi di crescita dettati dall’Agenda Digitale Europea e definiti dall’Agenda Digitale Italiana, prevede il suo completamento entro il 2020 e, naturalmente, presenta numerose tappe intermedie: le amministrazioni pubbliche devono allinearsi alle prerogative indicate e raggiungere gli obiettivi prefissati.
Primo e ineludibile passo è quello di far acquisire skills trasversali a tutti gli operatori e, soprattutto, a coloro che operano a contatto con il pubblico.
Il programma EIPASS P.A. è uno strumento aggiornato e completo, indispensabile per un’amministrazione produttiva in grado di mettere al centro l’acquisizione di competenze unite a un reale atteggiamento pro-organizzativo.

Destinatari
Dipendenti delle Pubbliche Amministrazioni quali Enti centrali, Enti locali, Parastato, Agenzie fiscali, Società partecipate, Enti pubblici non economici.
Tutti coloro che vogliono lavorare nella PA.
SANITÀ DIGITALE
Acquisisci le abilità informatiche indispensabili per operare al meglio nel settore sanitario.
Tecnologia, informatica e telemedicina sono gli strumenti su cui è possibile ridisegnare il servizio sanitario, per renderlo più performante da tutti i punti di vista: migliorano i servizi per il cittadino, si riducono i costi e gli oneri di gestione.
EIPASS Sanità Digitale è il programma di certificazione che, approfondendo le indicazioni provenienti dall’e-Competence Framework del CEN, consente di attestare il sicuro possesso delle competenze informatiche indispensabili per operare al meglio in un settore che, sia in ambito pubblico che privato, vive una fase necessaria ed improrogabile di forte ammodernamento e informatizzazione.
Sono, infatti, ampiamente trattati il ruolo, l’anatomia e la struttura del Sistema Informativo Sanitario (SIS), per trasmettere al fruitore tutte le informazioni necessarie per diventare un operatore efficace, competente e produttivo: è centrale, quindi, il riferimento agli strumenti quotidiani della dematerializzazione: firma elettronica, timestamping, pec, sicurezza digitale ecc.).
EIPASS Sanità Digitale è il primo percorso di certificazione che approfondisce il tema dell’e-Health, il complesso di risorse, soluzioni e tecnologie informatiche dedicate al mondo della sanità e della salute, capace di facilitare tutti i processi e le interazioni previste tra chi richiede e offre i servizi.
Alcuni esempi.
  • Telemedicina: grazie al contatto online con il suo medico, il paziente che non ha bisogno di una visita in presenza, evita di doversi recare personalmente in sede; d’altra parte, il medico può dare consulto ad un numero maggiore di pazienti.
  • Cartella clinica elettronica: i dati del paziente sono trasferite con facilità e sicurezza tra le diverse figure professionali interessate (medici di medicina generale, specialisti, care-team, farmacie).
  • Aggiornamento continuo: la medicina basata su prove di efficacia consente al professionista di aggiornare le sue diagnosi, verificando in tempo reale la conformità con le novità e le ricerche scientifiche.

Destinatari
La certificazione EIPASS Sanità Digitale è lo strumento di formazione e aggiornamento ideale per chi svolge, intende o si prepara a svolgere una qualsiasi delle le professioni sanitarie, in ambito:
  • farmaceutico
  • chirurgico
  • infermieristico
  • ostetrico
  • riabilitativo
  • tecnico sanitario, sia in ambito diagnostico che assistenziale
  • della prevenzione
SOCIAL MEDIA MANAGER
Apprendi le tecniche per gestire i social media e creare una digital strategy vincente, insieme a solide competenze di marketing con i social.
La certificazione EIPASS Social Media Manager attesta in modo oggettivo il possesso delle competenze nell’utilizzo dei Social Network per la gestione e la promozione di progetti attraverso diversi canali online. La certificazione fornisce ai candidati tutti gli strumenti necessari per operare come social media manager.

CHI È IL SOCIAL MEDIA MANAGER
Ilsocial media manager è il professionista digitale che gestisce i canali social media con attività di diffusione di notizie, creazione e gestione dei piani editoriali, comunicazione e promozione del brand, di prodotti, servizi ed eventi, creazione e condivisione di contenuti web. Il social media manager possiede le competenze per creare nuove opportunità di business per il committente sia esso un ente, un’azienda, un libero professionista o una realtà no profit.
Lavora a stretto contatto con il blogger e il SEO specialist, possedendo competenze anche in questi ambiti. Ciò che contraddistingue il social media manager è la visione d’insieme: possiede creatività, competenza e capacità di strutturare le proprie azioni in una strategia di marketing ben delineata.
Il social media manager studia il target e i competitor, individua i social adatti e definisce unadigital strategy in base agli obiettivi e al budget del committente. Si occupa della gestione operativa dei social, anche in collaborazione con altri professionisti specializzati.
Valuta infine i risultati ottenuti con i tools adatti.
È una figura professionale che si è fortemente affermata negli ultimi anni e molto richiesta dal mercato del lavoro.

Destinatari
È un percorso utile sia a chi si avvicina alla professione per acquisirne gli strumenti indispensabili, sia a chi lavora già nel settore e ha necessità di ampliare e approfondire le proprie competenze, prendendo a riferimento professionisti e case history rilevanti.
  • Social Media Marketer
  • Social Media Manager
  • Blogger
  • Instagrammer
  • Youtuber
  • SEO/SEM Copywriter
  • SEO/SEM Specialist
  • Web Content Editor
  • Imprenditori
  • Liberi professionisti
  • Docenti
  • Studenti

Docenti esperti di settore
Abbiamo realizzato questo percorso di certificazione con professionisti affermati nel settore.
  • Giovanni Battista Coiante è un imprenditore digitale, nominato dal MiBACT uno dei 100 giovani imprenditori italiani ideatore di una startup innovativa. È formatore specializzato in marketing sul web e trainer presso la Regione Lazio e la Camera di Commercio di Roma.
  • Marianna Siani, Copywriter & Content specialist, è specializzata nella redazione di progetti editoriali specifici per ecommerce, brand reputation e content marketing. Project manager, opera da anni nel settore del digital marketing.
  • Giulia Trepuzzano è copywriter, digital stategist e social media manager, si occupa di scrittura e comunicazione aziendale. Da anni cura l’immagine online e le digital PR di associazioni e aziende, realizza campagne ADV social e comunicazione.
  • Matteo Acitelli è un imprenditore, giornalista e digital marketer italiano di 26 anni. È il fondatore di molti progetti digitali, consulente e Digital PR.
  • Sasha Ferrarelli è un Formatore & Web Marketing Consultant presso un’agenzia specializzata in Marketing e Comunicazione, SEO & Social Media Strategist.
PROGRESSIVE
Diventa un esperto del pacchetto Office,
per la scuola e nel lavoro.
La certificazione EIPASS Progressive è un percorso di certificazione unico e perfettamente allineato alle direttive dell’ e-Competence Framework for ICT Users (e-CF) con la finalità di dare a tutti la possibilità di certificare competenze di alto profilo su argomenti mai trattati né certificati prima in Europa.
E-Competence Framework for ICT Users (e-CF) descrive un sistema di certificazione che prevede il possesso di un livello sempre crescente di abilità e competenze ICT, così come stabilito dalla Raccomandazione 2006/962/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, relativa alle Competenze chiave per l’apprendimento permanente.
Per l’e-CF, l’utilizzatore avanzato del computer e di internet:
è in grado di selezionare e applicare una gamma ampia e complessa di competenze e conoscenze ICT per completare attività, anche nel caso in cui subiscano varianti di contenuto o progettazione; può lavorare autonomamente e aiutare gli altri o supervisionare lavori di routine.
Destinatari
EIPASS Progressive è la certificazione
adatta per
  • Tutti coloro i quali vogliano acquisire maggiori competenze circa l’utilizzo avanzato delle applicazioni facenti parte della suite “Microsoft Office”. L’utente certificato EIPASS Progressive è in grado di compiere complesse procedure con cui elaborare i propri documenti tramite l’applicazione Microsoft Word; è inoltre capace di eseguire complesse pratiche con cui elaborare i propri dati con l’applicazione Microsoft Excel; di sviluppare con particolare efficacia delle presentazioni multimediali tramite l’applicazione Microsoft PowerPoint; e infine di gestire al meglio una banca dati e di interrogarla per estrapolare delle informazioni tramite l’applicazione Microsoft Access.
  • Tutti coloro i quali desiderino acquisire maggiori competenze informatiche per arricchire il proprio curriculum professionale con un riconoscimento certificato a livello internazionale, potendosi così proporre con successo in settori lavorativi specializzati che richiedono il possesso di abilità sempre più qualificate.
  • Gli studenti universitari che, considerata la coincidenza dei contenuti della certificazione con quelli di norma previsti dagli esami di informatica, possono richiedere il riconoscimento dei CFU necessari per gli esoneri.
  • Le aziende pubbliche o private o gli studi professionali che desiderano formare i propri collaboratori, fornendo loro la possibilità di apprendere competenze indispensabili per aumentare gli standard, la produttività, le performance e il livello dei servizi erogati.
Importante: Non esiste propedeuticità tra EIPASS 7 Moduli User ed EIPASS Progressive: per accedere agli esami del livello avanzato non è necessario aver prima acquisito la certificazione intermedia.
TEACHER
Fai diventare il digitale un metodo didattico adatto a ogni disciplina.
Per adempiere interamente al proprio compito, ogni insegnante/formatore deve essere utilizzatore, abile ed efficace, delle tecnologie multimediali e social; aldilà dei concreti vantaggi pratici e didattici, potrà usufruire di un canale di comunicazione (ma anche di apprendimento, condivisione e motivazione) che lo metterà in contatto diretto e funzionale con alunni e discenti.
Solo in questo modo, le nuove tecnologie possono effettivamente essere utilizzate a scopo educativo: non si tratta più di impiegare strumenti di scrittura e calcolo; ora è necessario vivere la tecnologia, per sfruttarne al meglio i vantaggi che può assicurare, anche a scuola.
EIPASS Teacher è il primo programma di certificazione delle competenze digitali dedicato a Formatori e Docenti, che promuoviamo perseguendo la mission di diversificare e specializzare i servizi di certificazione EIPASS, per specifici ambiti di intervento e/o categorie professionali, così come indicato nell’e-Competence Framework, dove si parla esplicitamente di job profile.
Rispetto al precedente percorso, abbiamo dato per acquisite le conoscenze di utilizzo basilare del computer, dei suoi componenti e dei software per l’elaborazione di documenti, valorizzando e dando voce alle tecnologie emergenti disponibili, principalmente in Rete, che sono supporto funzionale alla didattica innovativa.

Destinatari
  • Insegnanti, di scuole di ogni ordine e grado, che vogliano conoscere le potenzialità dei nuovi strumenti offerti principalmente dalla Rete, ma non solo, per integrarli nella didattica; e che vogliano certificare le loro competenze specifiche per il settore, attraverso una conoscenza reale degli strumenti digitali e una riflessione metodologica sulla loro applicazione in ambito scolastico.
  • Formatori ed educatori, che vogliano sfruttare le risorse offerte dai nuovi strumenti e media digitali in ambito educativo e formativo, per realizzare una formazione al passo coi tempi ed essere educatori consapevoli dell’attuale realtà digitale.
Per adempiere interamente al proprio compito, ogni insegnante/formatore deve essere utilizzatore, abile ed efficace, delle tecnologie multimediali e social; aldilà dei concreti vantaggi pratici e didattici, potrà usufruire di un canale di comunicazione (ma anche di apprendimento, condivisione e motivazione) che lo metterà in contatto diretto e funzionale con alunni e discenti.
Solo in questo modo, le nuove tecnologie possono effettivamente essere utilizzate a scopo educativo: non si tratta più di impiegare strumenti di scrittura e calcolo; ora è necessario vivere la tecnologia, per sfruttarne al meglio i vantaggi che può assicurare, anche a scuola.
EIPASS Teacher è il primo programma di certificazione delle competenze digitali dedicato a Formatori e Docenti, che promuoviamo perseguendo la mission di diversificare e specializzare i servizi di certificazione EIPASS, per specifici ambiti di intervento e/o categorie professionali, così come indicato nell’e-Competence Framework, dove si parla esplicitamente di job profile.
Rispetto al precedente percorso, abbiamo dato per acquisite le conoscenze di utilizzo basilare del computer, dei suoi componenti e dei software per l’elaborazione di documenti, valorizzando e dando voce alle tecnologie emergenti disponibili, principalmente in Rete, che sono supporto funzionale alla didattica innovativa.

Destinatari
  • Insegnanti, di scuole di ogni ordine e grado, che vogliano conoscere le potenzialità dei nuovi strumenti offerti principalmente dalla Rete, ma non solo, per integrarli nella didattica; e che vogliano certificare le loro competenze specifiche per il settore, attraverso una conoscenza reale degli strumenti digitali e una riflessione metodologica sulla loro applicazione in ambito scolastico.
  • Formatori ed educatori, che vogliano sfruttare le risorse offerte dai nuovi strumenti e media digitali in ambito educativo e formativo, per realizzare una formazione al passo coi tempi ed essere educatori consapevoli dell’attuale realtà digitale.
La piattaforma didattica

Riferimenti
Punto di partenza è il Quadro di riferimento delle Competenze per i Docenti sulle TIC elaborato dall’UNESCO, secondo il quale:
  • l’istruzione è uno dei valori fondanti di una società che voglia essere civile ed evoluta,
  • tre sono i livelli di approccio alle tecnologie digitali, la Conoscenza delle tecnologie, l’Abilità di uso approfondito e la Competenza per la creazione di conoscenze.
Oltre a questo, per creare un percorso formativo davvero utile ai docenti, abbiamo guardato verso l’Europa e le tendenze educative che lì si stanno diffondendo con successo, anche nell’ambito dell’inclusività.
Quindi ulteriori riferimenti autorevoli sono:
  • European Schoolnet, una partnership di 30 ministeri dell’istruzione europei, che promuove l’innovazione nell’insegnamento e nell’apprendimento per le scuole, per i docenti e gli studenti.
  • European Agency for special needs and inclusive education, un’organizzazione indipendente, creata dai Ministeri dell’educazione degli Stati membri e supportata dalle istituzioni europee, che ha realizzato una piattaforma per la collaborazione degli Stati membri nel campo dei bisogni speciali e dell’educazione inclusiva, in linea con le politiche europee e internazionali in materia di educazione.
Inoltre, sono state prese in considerazione le indicazioni date dal MIUR riguardo alla didattica e alle nuove tecnologie attraverso il PNSD, che dichiara:
L’Educazione nell’era digitale è un percorso condiviso di innovazione culturale, organizzativa, sociale e istituzionale che vuole dare nuova energia, nuove connessioni, nuove capacità alla scuola italiana. In questa visione, il “digitale” è strumento abilitante, connettore e volano di cambiamento.
WEB
Realizza siti web professionali con WordPress e ottimizzane il posizionamento con la SEO.
La certificazione EIPASS Web attesta il possesso delle competenze necessarie per progettare, sviluppare e gestire siti internet, tramite WordPress, il CMS open source a licenza gratuita più diffuso al mondo. Inoltre, il programma approfondisce le funzioni per gestire l’ottimizzazione nei motori di ricerca,  le regole per un corretto utilizzo dei Social Network più diffusi in Italia e le tecniche per fare business con Facebook.
Oggi, un buon sito internet è, tanto per un libero professionista, quanto per una azienda, il primo e più importante tra i biglietti da visita. Per questo si rende  necessario che le informazioni siano organizzate in maniera organica e “comunicativa”; diversamente, è facile che il Visitatore, piuttosto che indirizzato, sia confuso, distratto o disorientato: in casi del genere, la comunicazione non è efficace e lo strumento non raggiunge le sue finalità.
Progettare e gestire un sito web non è solo un’attività stimolante e produttiva: se approfondita e ragionata, può diventare un lavoro, tra i più moderni ed in evoluzione.
Conseguire la certificazione EIPASS WEB certifica il sicuro possesso di competenze e abilità che arricchiscono materialmente il curriculum vitae.

Perché consigliamo EIPASS WEB anche a Scuola
La creazione e la promozione di contenuti web sono attività che possono avere forte significato educativo e pedagogico: scegliere un tema, redigere contenuti, progettare una vetrina, gestirla e promuoverla perseguendo i principi di correttezza, eticità e lealtà in rete sono tutte attività che possono risultare molto utili per la crescita personale degli studenti tra i 16 e i 18 anni. Esperienze di questo tipo hanno già dato in molte occasioni ottimi risultati e sono sempre più adottate in Istituti scolastici aperti a nuove metodologie e nuovi approcci didattici.
Uno tra i temi al centro della consultazione pubblica La buonaScuola, promossa dalla Presidenza del Consiglio, è infatti l’alfabetizzazione informatica degli studenti di tutte le classi. Per le superiori, si prevedono già azioni mirate alla formazione degli studenti come “Digital Maker”, come operatori, cioè, che conoscono i rudimenti del coding e sanno come gestire un sito web.
Nella presentazione del documento governativo si legge:
“La scuola ha il dovere di stimolare i ragazzi a capire il digitale oltre la superficie, a non limitarsi ad essere “consumatori digitali”, a non accontentarsi di utilizzare un sito web, una app, un videogioco, ma a progettarne uno. Ogni studente deve poter essere esposto a esperienze di creatività e acquisisca consapevolezza critica verso il digitale (es. imparare ad utilizzare gli open data per raccontare storie, gestire privacy e sicurezza in rete, utilizzare tecniche di stampa 3D). I docenti devono sentirsi pronti ad utilizzare queste esperienze ed integrarle nelle loro metodologie didattiche.”

Destinatari
La certificazione EIPASS Web è destinata a tutti i professionisti che già operano nel settore, occupandosi di elementi collaterali e complementari alla realizzazione del sito web in sé, per accrescere la propria professionalità ed ampliare le proprie competenze; parliamo di:
  • grafici che si occupano di rendere friendly ed interessante dal punto di vista estetico i contenuti online,
  • web designer che si occupano di realizzare la veste grafica di siti web e prodotti multimediali,
  • web developer capaci di creare specifici applicativi, utilizzabili all’interno dei siti di Enti ed aziende che hanno specifici bisogni, target o finalità (per esempio, e-commerce),
  • transmedia web editor, esperti nella creazione dei contenuti,
  • content curator, selezionatori ed aggregatori di fonti e notizie,
  • traduttori che si occupano di curare la terminologia e lo stile delle versioni in altre lingue di siti relativi ad Enti o aziende internazionali,
  • SEO, impegnati nel dare visibilità al sito.
TABLET
Sfrutta tutte le risorse disponibili e le app
per la didattica, crea unità di apprendimento significative.
L’introduzione del tablet come strumento didattico sta rapidamente trasformando l’e-learning in Mobile Learning: il tablet risulta essere perfetto per l’ambiente didattico e di apprendimento in quanto, oltre ad essere compatto e maneggevole, collega studenti e docenti sia tra loro che con il mondo esterno.
I docenti a contatto con questa innovativa esperienza possono contare su una rete di relazioni che la tecnologia stessa offre, attraverso svariati spazi di confronto e aiuto reciproco, community di condivisione e collaborazione, archivi di lezioni, risorse e materiali didattici, possibilità di ricerca di contenuti.
La realizzazione di una scuola innovativa, che modifica il tradizionale processo di apprendimento e insegnamento grazie all’utilizzo di dispositivi intelligenti e comunicativi, diventa possibile conferendo la giusta importanza al mezzo, che deve affiancare l’utente nel processo di crescita e apprendimento. L’utente, a sua volta, non deve distaccarsi dalla posizione di protagonista del proprio processo personale.
Inevitabilmente, diventa necessario modificare la visione dei modi di concepire e fare scuola nell’epoca attuale: la concezione stessa della classe cambia, diventa un ambiente di apprendimento in cui studenti e insegnanti interagiscono tra di loro attraverso gli strumenti multimediali. Ad essere coinvolti nella sfera di rinnovo, oltre a docenti e studenti, ci sono anche le famiglie, le istituzioni e la politica più in generale.
EIPASS Tablet permette al docente di avere piena padronanza dello strumento, conoscendone gli strumenti più utili a fini didattici e le app da installare create appositamente per fare didattica. Il corso, inoltre, fornisce i presupposti didattici e metodologici che consentono un inserimento consapevole ed efficace dello strumento tablet in classe, partendo dal setting dell’aula, fino ad arrivare alla progettazione e realizzazione di unità di apprendimento.
Il percorso EIPASS Tablet integra la competenza di utilizzo dello strumento tablet, in maniera molto pratica attraverso tutorial, e approfondiscono gli aspetti metodologici e le proposte concrete di realizzazione della classe digitale.

Destinatari
Insegnanti, di scuole di ogni ordine e grado, che vogliano approfondire la conoscenza dello strumento tablet attraverso l’utilizzo delle sue funzionalità per fini didattici e vogliano certificare le loro competenze.
Formatori ed educatori che vogliano sfruttare al meglio le potenzialità offerte dal tablet in ambito educativo e formativo, creando attività multimediali e interattive, per realizzare una al formazione passo coi tempi.
Torna ai contenuti